“Il Paese Rotondo: Incontri dal Mondo”

Proseguendo il cammino dei progetti di natura interculturale, da lungo tempo intrapresi dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con i gruppi spontanei “Il Paese Rotondo” e “Camporotondo Cucine dal Mondo”, si intende dare visibilità alle azioni positive condotte dal Comune, volte a proporre una cultura di pace, basata sulla solidarietà e sul piacere dello stare insieme, valorizzando le differenze.

Si prevedono tre giornate di festa interculturale, dal 23 al 25 marzo, nei principali luoghi di aggregazione della comunità: la sala consiliare, la struttura polifunzionale, la mediateca e l’ostello comunale.

L’evento è caratterizzato dalla realizzazione di laboratori gratuiti, aperti alla cittadinanza e finalizzati alla creazione di composizioni artistiche che saranno condivise pubblicamente il 24 e il 25 marzo.

LABORATORI:
– Suoni dal mondo, tenuto da Chiara Cirilli, che coinvolge i bambini del doposcuola comunale. (fascia 6-11 anni)

– Storie dal mondo, in collaborazione con il gruppo di volontari di Camerino del programma nazionale Nati per Leggere e con la Libreria Il Nautilus di Tolentino, letture condivise in famiglia, per bambini da 0 a 8 anni, che avverrà il 25 marzo.

– Corpi narranti (18 e 25 marzo), percorso corporeo, condotto da Genny Ceresani, che coinvolgerà le donne italiane e migranti nella realizzazione di una performance, “Viaticum” che avrà come tema il viaggio e l’incontro e che sarà condivisa pubblicamente il 25 marzo.

-Segni visivi (17 e 20 marzo), tenuto da Martina Basconi, laboratorio di esplorazione del proprio potenziale creativo attraverso l’Arte della Tessitura, finalizzato alla creazione di un’opera d’arte condivisa sul tema dell’integrazione, che sarà presentata il 24 marzo.

-Io sono unico: cambiamenti, metamorfosi e originalità,(24 marzo) tenuto da Irene Teobaldelli di “Ogni domenica”, attraverso la lettura di “Elmer, l’elefante variopinto”, costruzione di maschere libere a partire da materiale di recupero.

– Aperitivo interculturale, show-cooking e merende durante l’evento, a cura di Camporotondo Cucine dal Mondo.

Il progetto rientra nell’ambito della campagna del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio per la promozione “di azioni positive volte a contrastare le situazioni di discriminazione etnico-razziale attraverso la cultura”- XIV settimana di azione contro il razzismo.#perilversogiusto

Il progetto prevede due giornate di festa interculturale, il 24 e il 25 marzo, nei principali luoghi di aggregazione della comunità: la piazza, la mediateca e l’ostello comunale.

Le giornate di festa saranno precedute dai seguenti laboratori:

– Suoni dal mondo, tenuto da Chiara Cirilli, che coinvolgerà i bambini in età scolare (fascia 6-11 anni)

– Storie dal mondo, in collaborazione con il gruppo di volontari di Camerino del programma nazionale Nati per Leggere, letture condivise in famiglia, per bambini da 0 a 6 anni.

– Corpi narranti, tenuto da Genny Ceresani, che coinvolgerà le donne italiane e migranti nella realizzazione di “Viaticum”, composizione che avrà come tema l’autobiografia e il viaggio.

-Segni visivi, tenuto da Martina Basconi, che avverrà nei giorni stessi dell’evento e porterà alla creazione di un’opera d’arte condivisa sul tema dell’integrazione.

-Io sono unico, tenuto da Irene Teobaldelli, laboratorio sul rispetto delle differenze, attraverso la creazione manuale, utilizzando materiali di recupero.

 

 

Programma dell’Evento:

17 marzo – (Bambini)

Laboratorio Segni Visivi per la creazione di un’opera d’arte condivisa. (Martina Basconi)

18 e 25 marzo –(Donne)

Laboratorio Corpi Narranti. (Genny Ceresani)

23 marzo –

Show cooking interculturale a cura di Lucia Gatti e Alessio, Roselli, di Camporotondo Cucine dal Mondo

24 marzo –

(Sala Consiliare)

11.00- Saluto del Sindaco

Presentazione dell’Opera d’Arte Condivisa di “Segni Visivi”

(Sala Polifunzionale)

15.30: Io sono unico, a cura di Irene e Emilia di “Ogni domenica”

25 marzo-

(Sala Polifunzionale)

a partire dalle ore 16.00:

Letture dal Mondo con Nati per Leggere Camerino e Il Nautilus Libreria

Suoni dal mondo con Chiara Cirilli e i bambini del doposcuola “Arti e mestieri”

“Viaticum” di Genny Ceresani con gli allievi del Laboratorio Corpi Narranti

Aperitivo interculturale a cura di Camporotondo Cucine dal Mondo

Per informazioni e iscrizioni ai laboratori gratuti, contattare, via whatsapp:

00393932123857 (Raffaella Baratta)

Allegati

Scarica la locandina [PDF - 657 KB - Ultima modifica: 15/03/2018]

Contenuto inserito il 15/03/2018
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità